Acqua in bocca (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC)

Acqua in bocca

Acqua in bocca (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC)



Andrea Camilleri



Kindel Price:


Dettagli del libro

  • Titolo: Acqua in bocca
  • Editore: Minimum Fax
  • Collana: A quattro mani
  • Data di Pubblicazione: Giugno 2010



  • Kindel Price:


    Acqua in bocca.pdf – (EUR 0.00);

    Acqua in bocca.epub – (EUR 0.00);

    Acqua in bocca.txt – (EUR 0.00);

    Acqua in bocca.fb2 – (EUR 0.00);

    Acqua in bocca.doc – (EUR 0.00);



    SCARICARE LIBRO (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC):

  • Acqua in bocca.pdf
  • Acqua in bocca.epub
  • Acqua in bocca.txt
  • Acqua in bocca.fb2
  • Acqua in bocca.doc



  • LEGGERE LIBRO ONLINE:

  • Acqua in bocca



  • Il commissario Salvo Montalbano incontra l’ispettrice Grazia Negro in un gioco, un esperimento, una collaborazione letteraria senza precedenti: i due “re” del giallo italiano contemporaneo, entrati in contatto durante le riprese del documentario “A quattro mani” (Minimum Fax Media 2007), uniscono le forze e regalano ai lettori una storia che vede protagonisti i loro personaggi di maggior successo. A metterli in contatto è un insolito omicidio in cui la vittima viene ritrovata con un pesciolino in bocca: il caso è nelle mani di Grazia Negro, che, resasi conto di non trovarsi di fronte a un delitto di ordinaria amministrazione, chiede aiuto al collega siciliano. Un romanzo dalla struttura insolita e non convenzionale: un collage di lettere, biglietti, ritagli di giornale, rapporti e verbali, “pizzini” che fanno rocambolescamente la spola fra i due detective,stimolando e accompagnando il lettore nella ricostruzione dell’indagine, che si conclude con un finale mozzafiato. Una jam session fra due narratori geniali che si divertono a far interagire il loro immaginario e il loro stile, una lettura unica per gli amanti del poliziesco e del noir. Gli autori hanno scelto di devolvere i proventi derivati dai diritti d’autore per sostenere progetti di beneficenza.

    In sintesi

    Dai re della spy story un travolgente romanzo giallo a quattro mani: la celebre ispettrice Grazia Negro di Carlo Lucarelli e il commissario Montalbano di Andrea Camilleri si trovano a dover risolvere insieme un insolito caso. Una donna è stata ritrovata morta nella stazione di Bologna con in bocca un pesciolino rosso e l’ispettrice capisce subito di non trovarsi di fronte a un banale omicidio, per questo decide di richiedere l’aiuto del suo collega di Vigata, paesino siciliano del quale, tra l’altro, era originaria anche la vittima. Man mano che l’indagine procede e che prosegue lo scambio di missive, pizzini e ritagli di giornale tra i due segugi, questi verranno a scoprire di avere a che fare con i servizi segreti deviati e di star rischiando in prima persona più di quanto avrebbero potuto immaginare. Una trama avvincente e ricca di colpi di scena ed un finale imprevedibile fanno di questo romanzo un libro imperdibile per tutti gli amanti del noir e del poliziesco. Disponibile dal 23 giugno

    Note sull’autore

    Andrea Camilleri nasce a Porto Empedocle il 6 settembre 1925. Dopo una breve esperienza di studi presso il collegio vescovile, dove viene espulso per il comportamento poco disciplinato, ottiene la maturità classica nel maggio del ‘43 presso il Liceo Empedocle di Agrigento, pur non sostenendo gli esami di maturità in quanto il preside della scuola decise che sarebbe stato sufficiente lo scrutinio, visto l’imminente sbarco in Sicilia degli alleati. Nel ‘44 si iscrive all’Università, alla facoltà di Lettere, ma non consegue la laurea. Nel ‘45 entra a fare parte del Partito Comunista Italiano e inizia a pubblicare brevi racconti e poesie. Dal ’48 al ’50 studia regia all’Accademia Nazionale d’ Arte Drammatica Silvio d’Amico per poi lavorare come regista e sceneggiatore. Nel ‘54 tenta l’ingresso in RAI, ma non ha successo in quanto appartenente al Partito Comunista. L’ingresso in RAI avverrà anni dopo. Nel ‘57 sposa Rosetta Dello Siesto, da cui ha tre figlie. L’esordio nella narrativa avviene nel 1978 con un romanzo dal titolo “Il corso delle cose”, scritto dieci anni prima e pubblicato da un editore a pagamento. Seguiranno altre numerose opere, ma il vero successo avviene con la serie dedicata al commissario Montalbano, il cui primo romanzo è del 1994 ed è intitolato “La forma dell’acqua”. La serie legata al commissario Montalbano dà vita ad una serie televisiva di successo, dal titolo omonimo, che trova il favore del grande pubblico, aumentando la fama dell’autore. Camilleri è un autore che, attraverso i romanzi, racconta la Sicilia, con ambientazioni, atmosfere, personaggi e dialoghi che emanano quel fascino e quella simpatia tipica della sua terra.


    Scaricare Acqua in bocca Libro GRATIS!

  • Acqua in bocca


  • Libro di Andrea Camilleri


    Acqua in bocca


    TAGS:

    Scaricare Acqua in bocca pdf eBook; Acqua in bocca scaricare pdf; Scaricare eBook Acqua in bocca; Book pdf Acqua in bocca; Acqua in bocca scaricare libro; Scaricare Acqua in bocca txt eBook; Scaricare libro in italiano Acqua in bocca; Scaricare PDF eBook in italiano Acqua in bocca; Scaricare ePUB eBook Acqua in bocca; Acqua in bocca Scaricare MOBI eBook; Scaricare ePUB libro Acqua in bocca; Scaricare DOC libro Acqua in bocca; Acqua in bocca ePUB eBook; Acqua in bocca di Andrea Camilleri fb2; DOCX eBook Acqua in bocca; Scaricare mobi eBook Acqua in bocca; Leggere online Acqua in bocca; Scaricare Acqua in bocca doc eBook; Leggere online libro Acqua in bocca; Acqua in bocca leggere online ebook; Acqua in bocca leggere online eBook in italianoAcqua in bocca; Leggere online libro in italianoAcqua in bocca; Scaricare Acqua in bocca fb2 eBook; Acqua in bocca di Andrea Camilleri; Andrea Camilleri pdf; Acqua in bocca di Andrea Camilleri txt; Acqua in bocca di Andrea Camilleri epub; Acqua in bocca di Andrea Camilleri mp3; Acqua in bocca di Andrea Camilleri leggere online; Andrea Camilleri leggere online libro; Andrea Camilleri leggere online eBook; Acqua in bocca leggere libri; Acqua in bocca di Andrea Camilleri mobi; Acqua in bocca scaricare libro mp3; Acqua in bocca leggere online libro

Lascia un commento