La leggenda del morto contento (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC)

La leggenda del morto contento

La leggenda del morto contento (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC)



Andrea Vitali



Kindel Price:


Dettagli del libro

  • Titolo: La leggenda del morto contento
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: Narratori moderni
  • Data di Pubblicazione: Marzo 2011



  • Kindel Price:


    La leggenda del morto contento.pdf – (EUR 0.00);

    La leggenda del morto contento.epub – (EUR 0.00);

    La leggenda del morto contento.txt – (EUR 0.00);

    La leggenda del morto contento.fb2 – (EUR 0.00);

    La leggenda del morto contento.doc – (EUR 0.00);



    SCARICARE LIBRO (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC):

  • La leggenda del morto contento.pdf
  • La leggenda del morto contento.epub
  • La leggenda del morto contento.txt
  • La leggenda del morto contento.fb2
  • La leggenda del morto contento.doc



  • LEGGERE LIBRO ONLINE:

  • La leggenda del morto contento



  • È il 25 luglio 1843, una mattina d’estate senza una nube e con una luce che ammazza tutti i colori. Due giovani in cerca d’avventura salpano su una barchetta con tre vele latine. Dal molo di Bellano, li segue lo sguardo preoccupato del sarto Lepido: non è giornata, sta per alzarsi il vento. L’imbarcazione è presto al largo, in un attimo lo scafo si rovescia. Un’imprudenza. Una disgrazia. Ma la tragedia crea un problema. A riva viene riportato il corpo dell’irrequieto Francesco, figlio di Giangenesio Gorgia, ricco e potente mercante del paese. Il disperso è Emilio Spanzen, figlio di un ingegnere che sta progettando la ferrovia che congiungerà Milano alla Valtellina. Due famiglie importanti. Bisogna a tutti i costi trovare un colpevole. Per la prima volta, Andrea Vitali risale il corso del tempo verso l’Ottocento, per raccontare un altro squarcio della sua Bellano. Ritroviamo così l’eco della dominazione austriaca, con i notabili e i poveracci, gli scapestrati e le bisbetiche, le autorità e gli ubriaconi… Tra lacrime e sorrisi, “La leggenda del morto contento” racconta una storia di padri e di figli, di colpevoli e di innocenti, di giustizia e di malagiustizia: ottocentesca, ma solo in apparenza.

    In sintesi

    Nel luglio del 1843 sul Lago di Como le giornate sono splendide. Il cielo è azzurro come solo le volte di Giotto nella cappella degli Scrovegni a Padova, ma senza le stelle. E chiunque direbbe che un sole così enorme e magnifico, unico sovrano dell’aria pulita che sa di acqua, non basta. Proprio che un sole così bello, da solo non può bastare. Per assecondare questi pensieri universali il riflesso sul lago immobile moltiplica l’abbaglio che chiunque osi tenere gli occhi completamente aperti riceve in dono. Non si vede più niente. Solo chi ha più esperienza, ha già visto, più volte. E sa quando è il caso, e quando no.
    Se hai una certa età, non serve essere un marinaio per capirlo. Puoi pure fare il sarto, tipo. E ti puoi pure chiamare Lepido. Lui, lo sa cos’è un abbaglio. Lo sa quando non è una giornata adatta per uscire in barca. Perché se si alza il vento cambia tutto. In un attimo. Veramente troppo poco per poter fronteggiare in tempo le intemperie nate da dove poco prima stava la quiete. In questi casi, di solito conviene non uscire. Ma una cosa così non è che tutti la sanno. Magari se è un ragazzo, lo deve imparare ancora. Ché se qualcuno gliela insegnava era meglio per tutti e anche per lui.
    Succede che questo lui è un figlio bene, il figlio di un molto ricco e potente mercante di Bellano, sul Lago di Como. Questo ragazzo, di nome Francesco, ha un padre con un nome pomposo come Giangenesio Gorgia. Sono una famiglia importante, loro. Si sappia in giro.
    Francesco, il 23 luglio 1843, con un sole così, decide di prendere una barchetta di 3 vele latine, come quelle triangolari che disegnano i bambini, e prendere il largo, al Lago di Como, partendo proprio dal molo del paese… Non da solo però, sarebbe imprudente. Un figlio importante almeno questo lo sa. Ci va assieme con l’amico Emilio che di cognome fa Spanzen. Un cognome che non promette bene in quanto a conoscenze nautiche… E infatti, Emilio è un milanese in vacanza sulle rive del lago, figlio dell’ingegnere che sta progettando la ferrovia per collegare Milano alla Valtellina. Una grande opera, di terra.
    Al largo in barca, Emilio e Francesco incontrano il vento, che non riconoscendo il loro elevato ceto sociale, rovescia lo scafo, e porta a riva il cadavere del figlio di Giangenesio. Una disgrazia in cui sono implicate famiglie molto e troppo importanti.
    Bisognerà trovare un colpevole.

    Note sull’autore

    Andrea Vitali nasce il 5 febbraio 1956 a Bellano, un piccolo paese in provincia di Lecco. Figlio di Edvige e di Antonio, entrambi impiegati comunali, cresce assieme ai suoi cinque fratelli nel piccolo paese situato sulla sponda orientale del lago di Como. Fin da giovane coltiva la passione per la scrittura, vorrebbe fare il giornalista, ma dopo il Liceo, per soddisfare le aspirazioni dei genitori, si iscrive alla facoltà di Medicina, laureandosi nel 1982 presso l’Università Statale di Milano. La sua naturale inclinazione per la scrittura riesce comunque a trovare espressione nel 1990, quando esordisce in campo letterario con la pubblicazione de “Il procuratore”, un romanzo breve che sancisce la sua nascita come scrittore. Ha attualmente all’attivo la pubblicazione di oltre trenta romanzi. Le sue opere sono spesso ambientate sulle rive del lago di Como e raccontano la provincia e le persone che vi abitano. Ha vinto numerosi premi letterari, tra cui il Premio letterario Piero Chiara (1996) e il Premio Grinzane Cavour (2004). E’ sposato con Manuela e tuttora svolge la professione di medico di base nel suo paese natale.



    Scaricare La leggenda del morto contento Libro GRATIS!

  • La leggenda del morto contento


  • Libro di Andrea Vitali


    La leggenda del morto contento


    TAGS:

    Scaricare La leggenda del morto contento pdf eBook; La leggenda del morto contento scaricare pdf; Scaricare eBook La leggenda del morto contento; Book pdf La leggenda del morto contento; La leggenda del morto contento scaricare libro; Scaricare La leggenda del morto contento txt eBook; Scaricare libro in italiano La leggenda del morto contento; Scaricare PDF eBook in italiano La leggenda del morto contento; Scaricare ePUB eBook La leggenda del morto contento; La leggenda del morto contento Scaricare MOBI eBook; Scaricare ePUB libro La leggenda del morto contento; Scaricare DOC libro La leggenda del morto contento; La leggenda del morto contento ePUB eBook; La leggenda del morto contento di Andrea Vitali fb2; DOCX eBook La leggenda del morto contento; Scaricare mobi eBook La leggenda del morto contento; Leggere online La leggenda del morto contento; Scaricare La leggenda del morto contento doc eBook; Leggere online libro La leggenda del morto contento; La leggenda del morto contento leggere online ebook; La leggenda del morto contento leggere online eBook in italianoLa leggenda del morto contento; Leggere online libro in italianoLa leggenda del morto contento; Scaricare La leggenda del morto contento fb2 eBook; La leggenda del morto contento di Andrea Vitali; Andrea Vitali pdf; La leggenda del morto contento di Andrea Vitali txt; La leggenda del morto contento di Andrea Vitali epub; La leggenda del morto contento di Andrea Vitali mp3; La leggenda del morto contento di Andrea Vitali leggere online; Andrea Vitali leggere online libro; Andrea Vitali leggere online eBook; La leggenda del morto contento leggere libri; La leggenda del morto contento di Andrea Vitali mobi; La leggenda del morto contento scaricare libro mp3; La leggenda del morto contento leggere online libro

Lascia un commento