La rabbia e l’orgoglio (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC)

La rabbia e l'orgoglio

La rabbia e l’orgoglio (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC)



Oriana Fallaci



Kindel Price:


Dettagli del libro

  • Titolo: La rabbia e l’orgoglio
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Best BUR
  • Data di Pubblicazione: Settembre 2014



  • Kindel Price:


    La rabbia e l’orgoglio.pdf – (EUR 0.00);

    La rabbia e l’orgoglio.epub – (EUR 0.00);

    La rabbia e l’orgoglio.txt – (EUR 0.00);

    La rabbia e l’orgoglio.fb2 – (EUR 0.00);

    La rabbia e l’orgoglio.doc – (EUR 0.00);



    SCARICARE LIBRO (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC):

  • La rabbia e l’orgoglio.pdf
  • La rabbia e l’orgoglio.epub
  • La rabbia e l’orgoglio.txt
  • La rabbia e l’orgoglio.fb2
  • La rabbia e l’orgoglio.doc



  • LEGGERE LIBRO ONLINE:

  • La rabbia e l’orgoglio



  • Con “La rabbia e l’orgoglio” (2001), Oriana Fallaci rompe un silenzio durato dieci anni, dalla pubblicazione di “Insciallah”, epico romanzo sulla missione occidentale di pace nella Beirut dilaniata dallo scontro tra cristiani e musulmani e dalle faide con Israele. Dieci anni in cui la Fallaci sceglie di vivere ritirata nella sua casa newyorchese, come in esilio, a combattere il cancro. Ma non smette mai di lavorare al testo narrativo dedicato alla sua famiglia, quello che lei chiama “il-mio-bambino”, pubblicato postumo nel 2008, “Un cappello pieno di ciliege”. L’undici settembre le impone di tornare con furia alla macchina da scrivere per dar voce a quelle idee che ha sempre coltivato nelle interviste, nei reportage, nei romanzi, ma che ha poi “imprigionato dentro il cuore e dentro il cervello” dicendosi “tanto-la-gente-non-vuole-ascoltare”. Il risultato è un articolo sul “Corriere della Sera” del 29 settembre 2001, un sermone lo definisce lei stessa, accolto con enorme clamore in Italia e all’estero. Esce in forma di libro nella versione originaria e integrale, preceduto da una prefazione in cui la Fallaci affronta alle radici la questione del terrorismo islamico e parla di sé, del suo isolamento, delle sue scelte rigorose e spietate. La risposta è esplosiva, le polemiche feroci. Mentre i critici si dividono, l’adesione dei lettori, in tutto il mondo, è unanime di fronte alla passione che anima queste pagine. Prefazione di Ferruccio De Bortoli.

    Note sull’autore

    Oriana Fallaci nacque a Firenze il 26 giugno 1929. Visse un’infanzia difficile a causa della seconda guerra mondiale. A soli dieci anni infatti, il padre Edoardo, fervente antifascista, la coinvolse nelle attività della Resistenza, esperienza che contribuì a forgiare una donna dal carattere combattivo e tenace. Per l’impegno in guerra ricevette anche la medaglia d’onore dell’Esercito Italiano. Subito dopo la guerra, non ancora maggiorenne, iniziò a lavorare come giornalista. Scrisse per importanti testate giornalistiche, tra cui L’Europeo e il Corriere della Sera, e i sui articoli furono spesso tradotti all’estero. Iniziò anche a frequentare la facoltà di Medicina, ma abbandonò gli studi dopo poco, per dedicarsi completamente all’attività che più le piaceva e meglio le riusciva: scrivere. In poco tempo, la sua naturale capacità abbinata ad un carattere di ferro, la portarono ai vertici del giornalismo mondiale. Fu la prima donna in Italia ad andare al fronte come inviata speciale, tra il 1967 e il 1975 passò lunghi periodi in Vietnam, nel 1968, a Città del Messico, fu ferita durante la strage di piazza delle Tre Culture. In generale, seguì tutti i più cruenti conflitti del 1900, tutti gli eventi storici di maggior rilievo. Fece delle memorabili interviste ai potenti del mondo, tra cui Henry Kissinger, Golda Meir, Indira Gandhi, Gheddafi, Arafat e Khomeini. Sulla base delle sue esperienze di vita, scrisse numerosi romanzi, spesso autobiografici, che ne determinarono il successo internazionale e proiettarono Oriana nel gotha degli scrittori più apprezzati dell’ultimo secolo. Tra questi ricordiamo “Penelope alla guerra” (1962) “Niente e così sia” (1969), “Intervista con la storia” (1974), “Lettera ad un bambino mai nato” (1975), “Un uomo” (1979), “Insciallah” (1990), “La rabbia e l’orgoglio” (2001). Restando coerente con sé stessa, nei suoi articoli e nei suoi libri non fece mai segreto della sua opinione personale e le sue forti prese di posizione a volte (come nel caso de “La forza della ragione”) suscitarono numerose polemiche. Oriana Fallaci morì a Firenze il 15 settembre del 2006.



    Scaricare La rabbia e l’orgoglio Libro GRATIS!

  • La rabbia e l’orgoglio


  • Libro di Oriana Fallaci


    La rabbia e l'orgoglio


    TAGS:

    Scaricare La rabbia e l’orgoglio pdf eBook; La rabbia e l’orgoglio scaricare pdf; Scaricare eBook La rabbia e l’orgoglio; Book pdf La rabbia e l’orgoglio; La rabbia e l’orgoglio scaricare libro; Scaricare La rabbia e l’orgoglio txt eBook; Scaricare libro in italiano La rabbia e l’orgoglio; Scaricare PDF eBook in italiano La rabbia e l’orgoglio; Scaricare ePUB eBook La rabbia e l’orgoglio; La rabbia e l’orgoglio Scaricare MOBI eBook; Scaricare ePUB libro La rabbia e l’orgoglio; Scaricare DOC libro La rabbia e l’orgoglio; La rabbia e l’orgoglio ePUB eBook; La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci fb2; DOCX eBook La rabbia e l’orgoglio; Scaricare mobi eBook La rabbia e l’orgoglio; Leggere online La rabbia e l’orgoglio; Scaricare La rabbia e l’orgoglio doc eBook; Leggere online libro La rabbia e l’orgoglio; La rabbia e l’orgoglio leggere online ebook; La rabbia e l’orgoglio leggere online eBook in italianoLa rabbia e l’orgoglio; Leggere online libro in italianoLa rabbia e l’orgoglio; Scaricare La rabbia e l’orgoglio fb2 eBook; La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci; Oriana Fallaci pdf; La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci txt; La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci epub; La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci mp3; La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci leggere online; Oriana Fallaci leggere online libro; Oriana Fallaci leggere online eBook; La rabbia e l’orgoglio leggere libri; La rabbia e l’orgoglio di Oriana Fallaci mobi; La rabbia e l’orgoglio scaricare libro mp3; La rabbia e l’orgoglio leggere online libro

Lascia un commento