Perdas de fogu (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC)

Perdas de fogu

Perdas de fogu (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC)



Massimo Carlotto



Kindel Price:


Dettagli del libro

  • Titolo: Perdas de fogu
  • Editore: E/O
  • Data di Pubblicazione: Giugno 2014



  • Kindel Price:


    Perdas de fogu.pdf – (EUR 0.00);

    Perdas de fogu.epub – (EUR 0.00);

    Perdas de fogu.txt – (EUR 0.00);

    Perdas de fogu.fb2 – (EUR 0.00);

    Perdas de fogu.doc – (EUR 0.00);



    SCARICARE LIBRO (PDF.EPUB.TXT.FB2.DOC):

  • Perdas de fogu.pdf
  • Perdas de fogu.epub
  • Perdas de fogu.txt
  • Perdas de fogu.fb2
  • Perdas de fogu.doc



  • LEGGERE LIBRO ONLINE:

  • Perdas de fogu



  • Sardegna 2008. Pierre Nazzari è un disertore ricattato e costretto a fare il lavoro sporco in operazioni segrete o illegali. Finisce nelle mani di una struttura parallela al servizio di un comitato d’affari locale e viene obbligato a spiare Nina, una giovane ricercatrice veterinaria che studia gli effetti dell’inquinamento bellico sugli animali nella zona del poligono di Salto di Quirra. Mentre l’ex militare tenta di conquistare la fiducia della giovane donna, il suo passato ritorna per chiudere un conto lasciato in sospeso. Entrambi saranno costretti a giocare una partita complicata e pericolosa il cui premio è la sopravvivenza. Sullo sfondo un mondo di affaristi e politici, ex contractor e strutture di sicurezza private, militari e industrie di armamenti legati al grande business della produzione bellica. Frutto di una lunga e meticolosa inchiesta condotta da Massimo Carlotto e dal gruppo di scrittori uniti nella sigla Marna Sabot, Perdas de Fogu segna il ritorno di Carlotto al grande romanzo d’inchiesta contemporaneo. Un’indagine mozzafiato con una trama fitta di colpi di scena, il cui protagonista rappresenta una forte novità nel panorama del noir. Una denuncia coraggiosa dei giochi sporchi di ambienti politici e militari ai danni della nostra salute e sicurezza

    Note sull’autore

    Massimo Carlotto è nato a Padova il 22 luglio del 1956. La sua vita viene sconvolta da un evento tragico. Era il 1976 e lui era uno studente universitario. Una sera, tornando a casa, sente delle urla provenire dall’edificio dove abita sua sorella. Trova aperta la porta d’ingresso di uno degli appartamenti, entra per controllare cosa è successo e rinviene il cadavere di Margherita Magello, una giovane di venticinque anni uccisa da 59 coltellate. In un primo momento fugge, spaventato, e poi si reca volontariamente a testimoniare. La polizia però lo accusa dell’omicidio. Nonostante la Corte d’Assise di Padova lo avesse assolto per insufficienza di prove, la Corte d’Assise d’appello di Venezia lo condanna a 18 anni di reclusione, pena che nel 1982 viene confermata anche dalla Corte di Cassazione. Dopo il processo d’appello decide di fuggire, dandosi alla latitanza all’estero. Si reca prima in Francia e poi in Messico. La sua latitanza dura tre anni, nel 1985 viene arrestato dalla polizia messicana e rimpatriato in Italia. Al momento del rientro in Italia, nasce il Comitato Internazionale Giustizia per Massimo Carlotto, che si muove per sensibilizzare l’opinione pubblica e per richiedere la revisione del processo. Alla campagna di informazione aderiscono anche autorità e intellettuali, tra cui lo scrittore Jorge Amado, che nel 1986 lancia un appello dalle pagine di Le Monde. Intanto Massimo Carlotto, in carcere, si dedica alla scrittura, anche per cercare di superare il trauma della vicenda in cui è stato coinvolto. In carcere inoltre si ammala, accendendo nuovamente le proteste dell’opinione pubblica che continua a muoversi per la sua scarcerazione. Nel 1989 la scoperta di nuove prove determina la revisione del processo, dopo numerose peripezie burocratiche e legali, nel 1993 il Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro concede la grazia a Carlotto. Una volta ottenuta la libertà, Massimo Carlotto si dedica alla scrittura. Il suo primo romanzo, del 1995, si intitola “Il fuggiasco”, un’autobiografia romanzata sulla sua latitanza. A questa prima opera ne sono seguite molte altre, spesso di genere noir, alcune delle quali sono state trasposte sullo schermo. Attualmente Massimo Carlotto vive e lavora a Flumini di Quartu Sant’Elena, in Sardegna.


    Scaricare Perdas de fogu Libro GRATIS!

  • Perdas de fogu


  • Libro di Massimo Carlotto


    Perdas de fogu


    TAGS:

    Scaricare Perdas de fogu pdf eBook; Perdas de fogu scaricare pdf; Scaricare eBook Perdas de fogu; Book pdf Perdas de fogu; Perdas de fogu scaricare libro; Scaricare Perdas de fogu txt eBook; Scaricare libro in italiano Perdas de fogu; Scaricare PDF eBook in italiano Perdas de fogu; Scaricare ePUB eBook Perdas de fogu; Perdas de fogu Scaricare MOBI eBook; Scaricare ePUB libro Perdas de fogu; Scaricare DOC libro Perdas de fogu; Perdas de fogu ePUB eBook; Perdas de fogu di Massimo Carlotto fb2; DOCX eBook Perdas de fogu; Scaricare mobi eBook Perdas de fogu; Leggere online Perdas de fogu; Scaricare Perdas de fogu doc eBook; Leggere online libro Perdas de fogu; Perdas de fogu leggere online ebook; Perdas de fogu leggere online eBook in italianoPerdas de fogu; Leggere online libro in italianoPerdas de fogu; Scaricare Perdas de fogu fb2 eBook; Perdas de fogu di Massimo Carlotto; Massimo Carlotto pdf; Perdas de fogu di Massimo Carlotto txt; Perdas de fogu di Massimo Carlotto epub; Perdas de fogu di Massimo Carlotto mp3; Perdas de fogu di Massimo Carlotto leggere online; Massimo Carlotto leggere online libro; Massimo Carlotto leggere online eBook; Perdas de fogu leggere libri; Perdas de fogu di Massimo Carlotto mobi; Perdas de fogu scaricare libro mp3; Perdas de fogu leggere online libro

Lascia un commento